Frédéric DE LAFRESNAYE

Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali
Ornitologo in Falaise

Socio corrispondente dal 7 aprile 1839
Nato a Chateau de La Fresnaye il 24 luglio 1783
Deceduto a Falaise il 14 giugno 1861

Biografia

Frédéric de Lafresnaye fu uno studioso di Scienze naturali e in particolar modo di Entomologia, ma ebbe tuttavia occasione di apprezzare l'Ornitologia dopo aver acquistato un'importante collezione di uccelli europei impagliati.
Dopo numerosi studi collaborò con Alcide Dessalines d'Orbigny nella classificazione di nuove specie di uccelli.
Nel corso degli anni accumulò una collezione di oltre 8000 uccelli impagliati che, dopo la sua morte, furono venduti a un collezionista americano, Henry Bryant, il quale li donò alla Boston Natural History Society.
Nel 1914 la collezione venne trasferita al Museo di Zoologia comparata dell'Università Harvard.
Alcune tra le varie specie scoperte e catalogate da Lafresnaye si possono citare: scricciolo dei cactus (Campylorhynchus brunneicapillus) e Nonnetta maggiore (Lonchura fringilloides).
In suo onore sono state chamate almeno tre specie di uccelli: samettikolibri Lafresnaya lafresnayi (Boissonneau, 1840), viidakkoraitatikkanen Picumnus lafresnayi ( Malherbe , 1862) e kanakkiluhtakana lafresnayanus Gallirallus ( Verreaux & Des Murs , 1860).


 


Dalla Teca Digitale