Giulio KRALL

Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali
Ingegnere e Matematico

Socio corrispondente dal 5 maggio 1937
Nato a Trieste il 26 luglio 1901
Deceduto a Roma il 29 agosto 1971

Biografia

Giulio Krall fu un grande Progettista strutturale, pioniere della Scienza delle costruzioni, che sperimentò forme innovative nella costruzione di ponti con il sistema a trave Nielsen.
A Krall sono riconosciute numerose innovazioni nelle soluzioni di problemi di Fisica e Matematica, di Meccanica, di Scienza delle costruzioni e di Cosmologia.
Egli fu allievo di Tullio Levi-Civita, grande studioso della Matematica pura e di Fisica.
Dal 1936 al 1960 divenne Capo dell'Ufficio tecnico della Ferrobeton Spa.
Krall fu Socio dell'Accademia delle Scienze di Torino e dell'Accademia dei Lincei e Medaglia d'oro dell'Accademia dei XL per le Scienze matematiche.


Dalla Teca Digitale