Paul KARRER

Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali
Professore di Chimica organica nell'Università di Zurigo

Socio straniero dal 28 febbraio 1940
Nato a Mosca il 21 aprile 1889
Deceduto a Zurigo il 18 giugno 1971

Biografia

Paul Karrer è stato uno fra i maggiori Ricercatori nel campo delle vitamine.
Proprio grazie a questi studi, Karrer vinse il Premio Nobel per la Chimica nel 1937 insieme a Walter Norman Haworth.
Karrer studiò Chimica presso l'Università di Zurigo sotto Alfred Werner e, dopo aver ottenuto il dottorato nel 1911, trascorse un anno come Assistente presso l'Istituto di Chimica.
Dal 1918 Karrer divenne Professore di Chimica organica, poi Direttore dell'Istituto di Chimica all'Università di Zurigo.
Nel 1931 isolò la vitamina A (retinolo) e dimostrò che essa deriva dal carotene, il colorante vegetale giallo-arancio, individuò la formula di struttura della vitamina B (o riboflavina) e ne realizzò la sintesi e, inoltre, compì indagini sulla struttura chimica della vitamina E (o tocoferolo).
Scrisse un trattato di Chimica organica, Lehrbuch der Chemie Organischen, pubblicato nel 1927 in sette lingue.

 

Dalla Teca Digitale