Amalia BOSIA

Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali
professore emerito, già ordinario di Biochimica nell’Università di Torino

Socio corrispondente dal 14/04/2010 per scienze della biologia animale e dell'uomo
Socio nazionale residente dal 10/04/2013
Nato a Torino il 23/01/1941

Direttore della Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali dell'Accademia delle Scienze nel triennio 2018-21.

Curriculum vitae

1965: laurea in Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti, lode e dignità di stampa.
1970: specializzazione in Neuropsichiatria con il massimo dei voti, lode e dignità di stampa
1971:  abilitazione alla libera docenza in Chimica Biologica.
1977: conferma nella abilitazione alla libera docenza.
1971-1980:  assistente ordinario alla cattedra di Chimica Biologica (Università di Torino) e professore incaricato (CdL in Medicina e Chirurgia) stabilizzato dal 1974.
Dal 1980:  professore ordinario di Biochimica (settore scientifico-disciplinare: BIO/10        Biochimica)  presso il CdL in Medicina e Chirurgia (Facolta' di Medicina e Chirurgia della Università di Torino).
Periodi di ricerca all'estero
Physiologish Chemisches Institut  (University of Marburg, FRG)
Max-Plank-Institut fur Biophysik, Frankfurt/Main , FRG
Research Center of Vascular Biology and Medicine, University of Jena, FRG.
Department of Biological Chemistry, Institute of Life Sciences, The Hebrew University of Jerusalem, Israel.
Ricerca finanziata da: MIUR, CNR, Regione Piemonte,Compagnia di San Paolo
Compiti istituzionali
Pregressi:

- coordinatore del  Dottorato in Biochimica e biotecnologia cellulare (Dipartimento di Genetica, Biologia e Biochimica,UNITO)

- presidente della Commissione organico della Facoltà di MC di UNITO

- membro della Commissione didattica della Facoltà di MC di UNITO

- presidente del Comitato pari opportunità di UNITO

- Direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerche e Studi delle Donne (CIRSDe) di UNITO

 Fino al  30/10/2010:

- membro eletto del Senato di UNITO per Area Scienze Mediche sperimentali (Commissione ricerca, anagrafe della ricerca, programmazione e sviluppo, convenzioni)

- co-presidente della Commissione programmazione e sviluppo della Facoltà di MC

- vicepresidente della Commissione Interdipartimentale per la ricerca delle Aree Scienze Mediche Sperimentali e Scienze Mediche Cliniche

- direttore della Scuola di Specializzazione in Biochimica Clinica (MC di UNITO)

- direttore sostituto del Dipartimento di Genetica, Biologia e Biochimica di UNITO

 Fino al 30/10/2011 

- docente nel Dottorato in Medicina molecolare(Biochimica e biotecnologia cellulare)

(Dip di Genetica, Biologia e Biochimica,UNITO).

- coordinatore  della Commiss. Valutazione della Facoltà di MC di UNITO eletta dal Senato di UNITO nella Commiss. Statuto (elaborazione del testo del nuovo STATUTO dell’Ateneo, in vigore dall’aprile 2012)

- dal 2008 al 2014: membro eletto del Consiglio generale della Compagnia di San Paolo.

- dal 2014 al 2016: membro del Comitato di Gestione della Compagnia di San Paolo

Attuali

- professore emerito dell’Università degli Studi di Torino (Scuola di Medicina, Dipartimento di Oncologia, disciplina  Biochimica)

- socio eletto della Accademia di Medicina di Torino

Temi di ricerca più recenti
La resistenza ai chemioterapici di tumori umani; le basi dell’effetto immunogenico dei chemioterapici;lo  stato di “tolleranza” immunitaria nei tumori.
Pubblicazioni
(in PubMed, Bosia A: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/sites/entrez,e Scopus Author Search, Bosia Amalia,http://www.scopus.com, n= 173, h(Hirsch) = 46)


Aggiornato al 2020

Dalla Teca Digitale