Antonio GARZYA

Classe di Scienze morali, storiche e filologiche
professore emerito, già ordinario fuori ruolo di Letteratura Greca nell'Università di Napoli Federico II

Socio corrispondente dal 18/04/1989
Socio nazionale non residente dal 12/06/2001
Nato a Brindisi il 22/01/1927
Deceduto a Telese Terme il 06/03/2012

Curriculum vitae

1949: Laurea in Lettere a Napoli (tesi: Ricerche sull'Andromaca di Euripide)

1953: Libero docente in Filologia greca e latina

1954-1965: Professore nei Licei di Stato

1960: Professore incaricato di Filologia bizantina (Napoli)

1960-1965: Professore incaricato di Papirologia (Napoli)

1965-1966: Preside nei Licei di Stato

1966-1968: Professore straordinario di Filologia e storia bizantina (Macerata)

1966-1968: Professore incaricato di Letteratura latina (Macerata)

1969-1980: Professore ordinario di Filologia bizantina (Napoli)

1973-1983: Professore incaricato di Filologia greca medievale e neogreca (Napoli)

1976: Gastprofessor for Byzantinistik all'Università di Vienna

1981: Professore ordinario di Letteratura greca, 1a cattedra (Napoli)

1983-1986: Presidente del Corso di Laurea in Lettere (Napoli)

1984-1988: Professore associato di Greco medievale all'Università di Paris-Sorbonne (Paris IV)

1987: Presidente del Corso di Dottorato di ricerca in Filologia greca e latina (Napoli)

1991: Responsabile per l'Università di Napoli Federico II nell'ambito della Convenzione con l'Università di Paris-Sorbonne (Paris IV) per gli studi di Storia della medicina greca.

1993: Membro dell'UPRESA 8062 Medecine grecque (già URA 1255) (Parigi)

Il Prof. Garzya è Socio dell'Accademia di Archeologia, Lettere e Belle Arti della Società nazionale di Scienze, Lettere e Arti di Napoli, dell'Accademia Pontaniana di Napoli, dell'Accademia dei Catenati di Macerata, dell'Accademia Peloritana dei Pericolanti di Messina, dell'Österreichische Akademie der Wissenschaften di Vienna, dell' Academie des Inscriptions et Belles Lettres dell'Institut de France di Parigi.

 

 

 

 

Dalla Teca Digitale