Attilio FERRARI

Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali
Professore emerito, già ordinario di Astronomia nell'Università di Torino

Socio corrispondente dal 12/03/1996 per scienze fisiche
Socio nazionale residente dal 06/04/2016
Nato a Torino il 10/05/1941

Curriculum vitae

Attilio Ferrari è Presidente del Consorzio Interuniversitario per la Fisica Spaziale (CIFS), dell’Associazione ApritiCielo e del Parco Astronomico INFINI.TO. E' stato visiting Professor al Department of Astronomy and Astrophysics della University of Chicago dal 1999; associato al progetto FLASH dello US Departmnet of Energy; associato al Center for Magnetic Self-Organization della National Science Foundation. E' stato inoltre Research Affiliate presso il Center for High-Energy Plasma del Massachusetts Institute of Technology dal 2009.

Posizioni ricoperte

Professore ordinario di Astronomia all'Università di Torino dal 1986 al 2011, è stato inoltre Direttore dell'Osservatorio Astronomico di Torino dal 1986 al 2001; Professore incaricato di Fisica Generale all'Università di Torino nel 1969-1982; Professore associato di Radioastronomia all'Università di Torino nel 1982-1986; Ricercatore presso l'Istituto di Cosmo-geofisica del Consiglio Nazionale delle Ricerche nel 1970- 1982; Visiting Scientist al Center for Space Research del Massachusetts Institute of Technology nel 1969-70;  ESRO/NASA post-doctoral Fellow all'Astrophysical Department della Princeton University nel 1969; Assistente incaricato di Fisica Generale e Professore incaricato di Fisica all'Università di Torino dal 1964 al 1968.

Comitati e appartenenze

Attilio Ferrari è stati Componente eletto del Consiglio per le Ricerche Astronomiche (CRA) del Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica dal 1991 al 1994; Componente del Consiglio Direttivo e della Giunta del Consorzio Nazionale per l'Astronomia e l'Astrofisica da 1996 al 2001; Componente del Consiglio Direttivo dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) dal 2000 al 2003; Componente nominato dall'INAF nel Comitato Paritetico tra INAF e Comitato Scientifico Nazionale per l'Antartide dal 2003 al 2007; Responsabile italiano dell'accordo tra l'Università di Torino e l'Enrico Fermi Institute dell'Università di Chicago; Coordinatore del progetto JETS tra Università di Torino e Politecnico di Torino; Componente del Science Team delle missioni spaziali SAX e AGILE; Componente del Comitato Bilaterale Italia-Russia per lo sviluppo del progetto IGNITOR sulla fusione nucleare; Membro dell’International Astronomical Union.

Attività didattica
Docente di Astronomia e di Astrofisica presso la Facoltà di Scienze M.F.N. dell'Università di Torino: corsi per laurea triennale in Fisica, laurea magistrale in Astrofisica e Fisica Cosmica, e dottorato in Fisica. Docente al Department of Astronomy and Astrophysics della University of Chicago dal 1999 - relatore di tesi di master e dottorato a Torino e Chicago. Attività di ricerca

  • Modelli teorici per l'interpretazione della morfologia ed energetica di radiosorgenti extragalattiche e nuclei galattici attivi. Getti e dischi.
  • Simulazioni numeriche di fenomeni MHD nonlineari in venti e flussi stellari e galattici; modellistica dei dischi di accrescimento magnetizzati.
  • Interpretazione teorica dei dati della missione AGILE sui nuclei galattici attivi; componente del TEAM AGILE, Rossi Prize 2012.
  • Analisi di dati X da resti di supernove, getti extragalattici e stelle ottenuti con le missioni spaziali Einstein, Exosat e Rosat.
  • Osservazione di emissione radio polarizzata da getti extragalattici con la Very Large Array. - Simulazioni numeriche della dinamica a N-corpi gravitazionale di gruppi e ammassi di galassie. 
  • Costruzione di un fotopolarimetro a 5 colori (UBVRI).
  • Sviluppo di camere a immagini per il medio infrarosso.
  • Costruzione e calibrazione del catalogo astrofotometrico GSC-II in collaborazione con lo Space Telescope Science Institute. 
  • Autore di oltre 270 pubblicazioni scientifiche su riviste specializzate, editore di tre volumi di conferenze internazionali, autore del testo “Stelle, Galassie e Universo” pubblicato da Springer, relatore su invito a conferenze internazionali.

Attività divulgativa
Presidente dell’Associazione per la Divulgazione dell’Astrofisica (ADA).
Organizzazione e direzione del Parco Astronomico INFINI.TO.
Presidente del Comitato organizzatore dell’International Year of Astronomy 2009 a Torino. Collaboratore delle pagine scientifiche di quotidiani e riviste divulgative.

 

Aggiornato al 2014

Dalla Teca Digitale