Carlo Augusto VIANO

Classe di Scienze morali, storiche e filologiche
professore emerito, già ordinario fuori ruolo di Storia della Filosofia nell'Università di Torino

Socio nazionale residente dal 05/03/1991
Nato a Aosta il 10/07/1929
Deceduto a Torino il 20/07/2019

Curriculum vitae

Carlo Augusto Viano si è laureato in Filosofia nella Facoltà di Lettere dell'Università di Torino nel 1952 sotto la guida di Nicola Abbagnano. Ha insegnato Storia della filosofia nelle Università di Milano e Cagliari e Torino.

È membro del Comitato direttivo della Rivista di filosofia, dell'Accademia Europea ed è stato membro del Comitato Nazionale di Bioetica.

Ha dedicato i propri studi alla storia della filosofia e all'etica. Nel primo campo si è occupato di filosofia antica e di filosofia moderna classica. Al mondo antico ha dedicato i volumi: La logica di Aristotele, Torino, 1954 e La selva delle somiglianze. Il filosofo e il medico, Torino, 1985, oltre a numerosi saggi; ha inoltre tradotto la Metafisica, la Politica e la Costituzione di Atene, di Aristotele. Frutto degli studi sulla filosofia moderna sono stati la monografia John Locke, Dal razionalismo all'Illuminismo, Torino, 1960, l'edizione di inediti e la traduzione di scritti di Locke, la cura dell'edizione italiana delle opere di Condillac e parecchi contributi minori. All'etica Carlo Augusto Viano ha dedicato il volume Etica, Milano, 1975 e molti saggi, soprattutto sulle teorie utilitaristiche; ha anche curato il volume Teorie etiche contemporanee, Torino 1990. Attualmente sta dirigendo in collaborazione con Pietro Rossi, per l'editore Laterza, la pubblicazione di una grande Storia della filosofia in sei volumi. 

 

Selezione delle pubblicazioni

La logica di Aristotele, Torino: Taylor, 1954

John Locke, Dal razionalismo all'Illuminismo, Torino: Einaudi, 1960, 1973

L'etica, Mondadori, Milano: Mondadori, 1981

La selva delle somiglianze. Il filosofo e il medico, Torino: Einaudi, 1985

Va' pensiero: il carattere della filosofia italiana contemporanea, Torino: Einaudi, 1985

(con Pietro Rossi) Filosofia italiana e filosofie straniere nel dopoguerra, Bologna: Il Mulino, 1991 

(a cura di) Teorie etiche contemporanee, Torino: Bollati Boringhieri, 1995

(con Pietro Rossi) Storia della filosofia, Roma/Bari: Laterza, 1993-99 (7 volumi) 

Il pensiero politico di Locke, Roma/Bari: Laterza, 1997

Etica pubblica, Roma/Bari: Laterza, 2002

(con Pietro Rossi) Le città filosofiche. Per una geografia della cultura filosofica italiana, Bologna: Il Mulino, 2004 

Le imposture degli antichi e i miracoli dei moderni, Torino: Einaudi, 2005

Laici in ginocchio, Roma/Bari: Laterza, 2006  

 

 

 

Aggiornato al 2008

Dalla Teca Digitale