Francesco ARDISSONE

Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali
Botanico

Socio corrispondente dal 16/01/1881
Nato a Diano Marina (IM) il 08/09/1837
Deceduto a Milano il 04/04/1910

Biografia

Allievo all'Università di Genova di Giuseppe De Notaris, insigne studioso delle Crittogame, dopo la laurea fu professore di storia naturale al «Collegio Guido Nolfi» di Fano. Si interessò soprattutto all'algologia e fu attratto soprattutto dallo studio della flora marina di Acireale. Nel 1870 si stabilì a Milano dove il 17 aprile 1871 ottenne la cattedra di Botanica alla Regia Scuola Superiore di Agricoltura, un istituto universitario che permetteva una laurea triennale in Scienze Agrarie, e la direzione scientifica e amministrativa dell'annesso Orto botanico di Brera. Nel 1874 iniziò la pubblicazione delle Floridee Italiche. Nel 1877 divenne presidente della Società Crittogamologica Italiana e diede inizio alla pubblicazione della II serie dell'Erbario Crittogamico Italiano e nel 1883 della Phycologia mediterranea. Queste opere vennero apprezzate ovunque e premiate dall'Accademia delle scienze francese. Dal 1897 al 1899 Ardissone fu direttore della Regia Scuola Superiore di Agricoltura. 

Dalla Teca Digitale