Gian Giacomo FISSORE

Classe di Scienze morali, storiche e filologiche
professore emerito, già ordinario di Paleografia latina nell’Università di Torino

Socio corrispondente dal 10/02/1987 per storia, archeologia, geografia
Nato a Carmagnola (TO) il 25/02/1940
Deceduto a 21/06/2019 il San Bernardo di Carmagnola (TO)

Curriculum vitae

Laureatosi con lode e dignità di stampa in Paleografia e Diplomatica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Torino, dal 1965 al 1981 è stato prima reggente e poi direttore dell'Archivio di Stato di Asti e dell'Archivio di Stato di Bergamo.

E' stato (dal 1972) docente incaricato di Paleografia e Diplomatica presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Torino, dove dal 1981 è professore ordinario di detta disciplina; ha inoltre tenuto per incarico vari corsi di Archivistica e di Biblioteconomia.

Allievo di Raoul Manselli e di Giovanni Tabacco, ha scelto come oggetto prevalente delle sue ricerche lo studio della produzione documentaria esaminata nei suoi rapporti d'interazione con le strutture e le ideologie delle istituzioni da cui essa dipende o a cui deve fare riferimento, spaziando dalle civiltà protourbane del Vicino Oriente alle strutture preposte alla documentazione dei comuni e degli enti ecclesiastici e religiosi fra alto e basso medioevo. I suoi interessi si sono in particolare incentrati sulle vicende della produzione del documento nell'ambito dell'organizzazione burocratico-cancelleresca delle principali istituzioni urbane nel basso medioevo italiano, dal comune all'episcopato e alle canoniche cattedrali. In quest'ottica, ha prodotto e guidato e tuttora segue varie edizioni di documenti.

E' membro del Collegio Docenti del Dottorato di Ricerca in scienze storiche di Torino, deputato nazionale della Deputazione Subalpina di Storia Patria, membro della Redazione del «Bollettino storico-bibliografico subalpino» e Membro del Comitato scientifico del Bollettino storico-bibliografico subalpino. Membro del Comitato scientifico del Centro Studi sui Lombardi, sul credito e sulla banca di Asti.

 

 

Ultimo aggiornamento luglio 2010

Dalla Teca Digitale