Giancarlo GENTA

Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali
già professore ordinario di Costruzione di macchine nel Politecnico di Torino

Socio corrispondente dal 04/06/1996 per scienze tecniche
Socio nazionale residente dal 13/04/2011
Nato a Torino il 28/02/1948

Curriculum vitae

Dopo le lauree in Ingegneria Aeronautica ed in Ingegneria Aerospaziale, conseguite rispettivamente nel 1971 e 1972 presso il Politecnico di Torino, Genta diviene assistente alla cattedra di Costruzione di macchine e tecnologie. Professore Incaricato dal 1976, ha tenuto per un anno il corso di Propulsori Astronautici e successivamente quello di Meccanica dell'autoveicolo. Dal 1983 è Professore Associato di Costruzione di Motori per Aeromobili presso la Scuola di Ingegneria Aerospaziale del Politecnico di Torino, dal 1987 è Professore Straordinario e dal 1990 Ordinario della cattedra di Costruzione di Motori per Aeromobili. Dal 1989 al 1995 è stato direttore del Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Torino. Dal 1998 al 2015 è stato coordinatore del Dottorato di ricerca in Meccatronica della Scuola di Dottorato del Politecnico di Torino.

Ha svolto attività didattica all'estero ed in Italia nell'ambito di programmi di cooperazione allo sviluppo, in Kenya, Somalia, India e presso il Bureau International du Travaii.

È responsabile dei corsi di laurea in Ingegneria dell’Autoveicolo del Politecnico di Torino. Dal 2006 è membro (membro corrispondente dal 2001) dell’Accademia Internazionale di Astronautica. Nel 2013 ricevette la Yangel Medal for outstanding contributions to the development of the international space sciences and technologies.

Nel 2013 ricevette l’ Engineering Science Award for outstanding achievement in engineering science dell’ International Academy of Astronautics.

Ha svolto attività di ricerca, principalmente nell'ambito della costruzione delle macchine, in particolare su argomenti riguardanti l'analisi strutturale statica e dinamica. Si è occupato di sistemi di sospensione magnetica di organi rotanti ed in generale di dinamica dei sistemi controllati, sia mediante controllori convenzionali sia mediante reti neurali. È stato tra i promotori del Laboratorio Interdipartimentale di Meccatronica dove svolge attività di ricerca nei settori dei cuscinetti magnetici (attivi, passivi ed a superconduttori) e dei robot mobili. Dal 1996 si occupa di sistemi spaziali e di robotica spaziale. Dal 2012 ha diretto il gruppo di studio IAA sull’esplorazione umana di Marte (SG 3.16 e successivamente SG 3.25). 

È membro dell’Advisory Board del progetto Starshot.

Ha partecipato ai Progetti Finalizzati Energetica e Trasporti del CNR come membro del consiglio scientifico. In tali ricerche, in cui si è occupato principalmente di accumulo di energia meccanica per applicazioni su veicoli ed installazioni fisse e di materiali compositi per impieghi automobilistici, ha curato la progettazione di attrezzature sperimentali che fanno attualmente parte del Laboratorio del Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Torino.

È autore di oltre 350 lavori scientifici che coprono vari settori della progettazione meccanica, pubblicati su riviste o presentati a congressi e di 4 brevetti. È autore di 21 libri didattici, di ricerca e divulgativi. È anche autore di due romanzi di fantascienza pubblicati in lingua Italiana ed Inglese.

 

Testi consultabili on-line

Articoli presentati a convegni

G. Genta, M. Chiaberge, N. Amati, Non Zoomorphic Rigid Frame Walking Micro-Rover for Uneven Ground: from a Demonstrator to an Engineering Prototype, International Conference on Smart Technology Demonstrators & Devices, Edimbourgh, Dic. 2001

G. Genta, N. Amati, Planar Motion Hexapod Walking Machines: a New Configuration, CLAWAR 2001, Professional Engineering Publishing, Londra, 2001.  

G. Genta, S. Carabelli, Noncolocation Effects on the Rigid Body Rotordynamics of Rotors on Active Magnetic Bearings, Seventh Int. Symp. on Magnetic Bearings, Zurich, Agosto 2000.

G. Genta, E. Brusa, Rotordynamic Analysis in the Design of Rotating Machinery, Int. Workshop on multidisciplinary design optimization, Pretoria, Agosto 2000. 

G. Genta, Propulsion for Interstellar Space Exploration, COSPAR Colloquium on the Outer Heliosphere: The Next Frontiers, Potsdam, Germany, Luglio 2000.  

G. Genta, Interstellar Space Exploration: What is Going on?, III IAA Symposium on Near Term Advanced Space Missions, Aosta, Luglio 2000.  

G. Genta, N. Amati, Prestazioni su terreno accidentato di veicoli esapodi a telai rigidi, XXVII Conv. Naz. AIAS, Perugia, Sett. 1998.  

G. Genta, N. Amati, Performance Evaluation of Twin Rigid-Frames Hexapod Planetary Rovers, Fourth Int. Conf. on Motion and Vibration Control (MoViC), Zurigo, Agosto 1998  

M. Chiaberge, G. Genta, E. Miranda, L.M. Reyneri, Twin Rigid-Frames Walking Rovers: a Perspective for Miniaturization, From Microsystems to Nanotechnology for Space Missions, Londra, Marzo 1998 

 

Monografie

G. Genta, A. Genta, Road Vehicle Dynamics – Fundamentals of Modeling and Simulation, World Scientific, Singapore, To be published

G. Genta, Next stop Mars - The Why, How, and When of Human Missions, Springer-Praxis, New York, 2017

G. Genta, J.M. Salotti (Editors), Global Human Mars System Missions Exploration Goals, Requirements and Technologies, International Academy of Astronautics, Paris, 2016

G. Genta, F. Bonelli Genta, Il silenzio dell’Universo, Lindau, Torino, 2016

Genta G., Morello L., Cavallino F., Filtri L., The Motor Car, Past, Present and Future, Springer, New York, 2014

Genta G., Morello L., L’automobile, Evoluzione di una tecnologia, Edizioni ASI Service, Torino, 2013

Genta G. Introduction to the Mechanics of Space Robots, Springer, New York, 2011

Genta G. Incontri Lontani, alla ricerca delle intelligenze extraterrestri, Lindau, Torino, 2009

G.Genta, Vibration Dynamics and Control, Springer, 2009

G. Genta, L. Morello, The Automotive Chassis. Volume 1: Components Design‎, Springer, 2009

G. Genta, L. Morello, The Automotive Chassis. Volume 2: System Design, Springer, 2009

G. Genta, Lonely Minds in the Universe. The Search for Extraterrestrial Intelligence‎, Springer, 2007

G.Genta, Dynamics of rotating systems, Springer, 2007

G.Genta, Michael J. Rycroft, Space, the Final Frontier?‎, Cambridge University Press, 2003

G.Genta,  Vibration of structures and machines, Springer, 1999

G.Genta, Motor vehicle dynamics, World Scientific, 1997

 

Narrativa

G. Genta, Il Cacciatore, ISBN 978 88 6736 009 3, UteLibri, Genova, 2012; Tradotto in Ucraino col titolo  Mislivietz, pubblicato sulla rivista Svitoglyad, Main Astronomical Observatory of the National Academy of Sciences of Ukraine, Kiev,  (ISSN 1819-7329), a partire dal numero 1(33) 2012.

 

sito personale: www.giancarlogenta.it


Ultimo aggiornamento gennaio 2017 

 

Dalla Teca Digitale