Onorato CASTELLINO

Classe di Scienze morali, storiche e filologiche
ordinario di Economia Politica nell'Università di Torino

Socio corrispondente dal 08/03/1994 per scienze economiche, politiche e sociali
Nato a Torino il 31/12/1935
Deceduto a Torino il 11/12/2007

Biografia

Laureatosi in Economia e Commercio a Torino nel 1958,  è assistente ordinario nel 1962, professore incaricato nel 1963, libero docente nel 1966, professore straordinario nel 1972, professore ordinario di Economia politica presso la Facoltà di Economia dal 1975. Ha tenuto corsi di Politica economica, Economia politica, Economia dello sviluppo, Economia della sicurezza sociale.

Ha compiuto studi e ricerche presso l'Università di Oxford, la Economic Commission for Europe (Ginevra), la London School of Economics. I suoi primi interessi di ricerca hanno riguardato la politica monetaria e i mercati finanziari. Si è quindi dedicato principalmente all'economia della previdenza sociale.

È stato membro di diverse Commissioni ministeriali. In particolare, ha presieduto la Commissione di studio istituita dal Ministro del Tesoro su «La spesa previdenziale e i suoi effetti sulla finanza pubblica» (1982) e la Commissione di studio istituita dai Ministri del Lavoro e del Tesoro per una riforma del sistema previdenziale (1994).

Nel 1983 ha conseguito il premio internazionale INA-Accademia dei Lincei per Economia, finanza e statistica delle assicurazioni private. Ha ricoperto vari prestigiosi incarichi, tra i quali quello di Preside della Facoltà di Economia di Torino (1976-78); di Direttore dell'Istituto di Economia politica G. Prato di questa Facoltà (1972-83 e 1985-94); di Vicepresidente della Società Italiana degli Economisti (1992-95); di Presidente della Compagnia di San Paolo dal 1999 al 2004; di Presidente della Fondazione Collegio Carlo Alberto dal 2004 al 2006.

Dalla Teca Digitale