Ottaviano Fabrizio MOSSOTTI

Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali
Astronomo e fisico matematico

Socio corrispondente dal 05/07/1840
Socio nazionale residente dal 14/11/1841
Nato a Novara il 18/04/1791
Deceduto a Pisa il 20/03/1863

Fisico, eroe nelle guerre di indipendenza, giunse a notevoli risultati nelle ricerche sulle orbite delle comete, sul diametro del sole, sui campi e le azioni elettriche nei dielettrici.

Nasce a Novara nel 1791.

Si laurea a Pavia in Fisica e Matematica, e passa all'osservatorio di Brera a Milano dove per dieci anni si occupa di astronomia.

Nel 1823 la sua attività di patriota viene scoperta dalla polizia austriaca per cui è costretto all'esilio a Londra, Ginevra e Buenos Aires. Nel 1840, dopo cinque anni di insegnamento a Bologna e Corfù, raggiunge Pisa, dove occupa la cattedra di Fisica per venticinque anni.

Nel 1848, accorre volontario in Lombardia alla testa del battaglione universitario e partecipa alla gloriosa battaglia di Curtatone e Montanara.

Sono importanti i risultati delle sue ricerche sulle orbite delle comete, sul diametro del sole, sui campi e le azioni elettriche nei dielettrici.

a cura di a.r. m., 2005

 

Dalla Teca Digitale