Pier Paolo PORTINARO

Classe di Scienze morali, storiche e filologiche
ordinario di Filosofia politica e Storia delle dottrine politiche nell'Università di Torino

Socio corrispondente dal 08/04/2003 per filosofia
Socio nazionale residente dal 28/09/2020
Nato a Torino il 11/10/1953

Curriculum vitae

Laureatosi sotto la guida di Norberto Bobbio, è stato borsista della Alexander von Humboldt-Stiftung (tra il 1984 e il 1985 nelle Università di Tübingen e Freiburg i. B.) e dell'Istituto per la Storia europea di Mainz (1986-1987). Ha insegnato discipline filosofiche e politologiche presso le stesse Università di Freiburg (1987-1989) e Mainz (1990-1991), infine Filosofia politica e Storia delle dottrine politiche presso l'Università di Torino. E' direttore della Scuola di dottorato in Studi politici e coordinatore di ricerca presso il Sonderforschungsbereich 537 dell'Università di Dresda. Fa parte del Comitato Editoriale della rivista Teoria politica e del Comitato di redazione della rivista Filosofia politica. 

 

Selezione delle principali pubblicazioni

La crisi dello jus publicum europaeum. Saggio su Carl Schmitt, Edizioni di Comunità, Milano 1982, Il Terzo. Una figura del politico, Angeli, Milano 1986, La rondine, il topo e il castoro. Apologia del realismo politico, Marsilio, Venezia 1993, Stato, il Mulino, Bologna 1999, Il realismo politico, Laterza, Roma-Bari 1999, Profilo del liberalismo (in B. Constant, La libertà degli antichi, paragonata a quella dei moderni, a cura di G. Paoletti, Einaudi, Torino 2001), I concetti del male (a cura di), Einaudi, Torino 2002, Il principio disperazione. Tre studi su Günther Anders, Bollati Boringhieri, Torino 2003, Stato (a cura di), Laterza, Roma-Bari 2004, Il labirinto delle istituzioni nella storia europea, il Mulino, Bologna 2007, Introduzione a Bobbio, Laterza, Roma-Bari 2008, Breviario di politica, Morcelliana, Brescia 2009, I conti con il passato. Vendetta, amnistia, giustizia, Feltrinelli, Milano 2011, La giustizia introvabile, Celid, Torino 2012, L’imperativo di uccidere. Genocidio e democidio nella storia, Laterza, Roma-Bari 2017, Le mani su Machiavelli. Una critica dell’Italian Theory, Donzelli, Roma 2018, Italia incivile. La guerra senza fine tra élites e popolo, Ananke, Torino 2019, Il lessico del potere. L’arte del comando dall’antichità alla globalizzazione, Carocci, Roma 2021 (in corso di stampa).

 

Ultimo aggiornamento novembre 2020

Dalla Teca Digitale