Roberta OBERTI

Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali
dirigente di ricerca di Mineralogia, CNR – Istituto di Geoscienze e Georisorse, sezione di Pavia

Socio corrispondente dal 18/04/2012 per scienze della terra
Socio nazionale non residente dal 11/04/2018
Nato a Milano il 10/03/1952

Curriculum vitae  

Laureatasi in Chimica nel 1976, Roberta Oberti ha seguito un complesso percorso di ricerca, che ha come filo conduttore l'uso della cristallografia e della cristallochimica per la comprensione dei rapporti tra struttura e proprietà, percorso che partendo dalla chimica organica e dalla biocristallografia è approdato poi alle scienze della Terra, in particolare alla mineralogia e alla geochimica, sempre considerate come discipline fortemente integrate. Ha pubblicato circa 170 lavori in riviste JCR, che attualmente le assegnano un H index di 31.

Nell'ambito del CNR, è da molti anni responsabile di una linea di ricerca interdisciplinare per lo studio dei materiali e dei processi geologici e delle loro implicazioni per la tecnologia, l'ambiente e la salute; è inoltre rappresentante del CNR presso l'International Mineralogical Association (IMA) e presidente della commissione per i rapporti tra il CNR e la International Union of Crystallography (IUCr).

All'attività di ricerca ha sempre affiancato un'intensa attività gestionale e organizzativa nella Associazione Italiana di Cristallografia, di cui è stata presidente (2006-2008) ed in precedenza membro del consiglio di presidenza per più di un decennio, nel Gruppo Nazionale di Mineralogia, e nella European Mineralogical Union (EMU), di cui è stata presidente (2008-2012) ed è attualmente past-president. E' stata ed è tuttora membro di diverse commissioni della Mineralogical Society of America (MSA), della IUCr, ed è co-chair del sottocomitato per gli anfiboli dell'IMA.

E' stata inoltre associate editor dell'American Mineralogist (1998-2001), co-editor di un volume delle MSA-GS Reviews in Mineralogy and Geochemistry (2007), guest editor di un fascicolo dello European Journal of Mineralogy (2008) e membro dell'advisory board di Elements (2009-2014).
Attualmente è commissioning editor delle EMU Notes in Mineralogy.

Tra i riconoscimenti ricevuti, la nomina a fellow della MSA (1996), la Hawley Medal della Mineralogical Association of Canada (1994), il premio Panichi (1986), la medaglia Plinius della Società Italiana di Mineralogia e Petrologia (2007) e la medaglia Mario Mammi dell'Associazione Italiana di Cristallografia (2013). 

 

 

ultimo aggiornamento aprile 2015

Dalla Teca Digitale