Sabatino MOSCATI

Classe di Scienze morali, storiche e filologiche
Professore di filologia semitica nella Università di Roma

Socio corrispondente dal 18/04/1967 per filologia, linguistica e letterature classiche e orientali
Nato a Roma il 24/11/1922
Deceduto a Roma il 08/09/1997

Biografia

Formato alla scuola di Giorgio Levi della Vida a Roma, spostò presto il suo interesse verso operazioni archeologiche, le quali, centrate sulla civiltà dei Fenici, gli permisero contatti attraverso tutto il Mediterraneo, dalla Palestina e la Siria fino a Malta e alla Tunisia, oltre alla Sicilia e alla Sardegna. La sua azione, con evidenti implicazioni politiche, gli spianò una fortunata carriera, fino alla presidenza della classe di Scienze morali dell'Accademia dei Lincei e alla presidenza onoraria dell'Unione Accademica Nazionale, permettendogli di delineare un nuovo assetto degli studi orientalistici all'interno dell'Università italiana.

Poligrafo infaticabile, ha coniugato la ricerca scientifica con un'ampia capacità di informazione, aprendo nuovi orizzonti agli studiosi italiani.

 

A.R. 

Dalla Teca Digitale