Commissioni permanenti

Le Commissioni permanenti dell’Accademia svolgono funzioni di consulenza nei confronti del Consiglio di presidenza oppure, qualora siano designate da una Classe, nei confronti dell’assemblea della rispettiva Classe. Esse sovrintendono rispettivamente alla biblioteca, all'archivio, alle pubblicazioni e ai premi.

Le Commissioni sono nominate dal Consiglio di Presidenza per la durata di un triennio accademico. Ogni commissione è costituita, di regola, da cinque membri, ed è presieduta da un socio nazionale, così come stabilito dall'apposito Regolamento.

  • Commissione per i premi

    La Commissione per i premi ha il compito di sovrintendere alla gestione dei fondi relativi ai premi assegnati dall'Accademia e propone annualmente i premi da erogare e il relativo importo.

  • Commissione per la biblioteca

    La Commissione per la biblioteca ha il compito di sovraintendere alla conservazione e alla catalogazione del patrimonio, nonchè all'acquisizione di nuovo materiale librario.

  • Commissione per l'archivio

    La Commissione per l'archivio ha il compito di sovraintendere alla conservazione, alla catalogazione, alla trascrizione e alla pubblicazione del materiali archivistico posseduto dall'Accademia, nonchè alla sua messa in rete.

  • Commissione per le pubblicazioni

    La Commissione per le pubblicazioni ha il compito di sovraintendere alla pubblicazione dell'Annuario, degli Atti e delle Memorie di ciascuna classe nonché di qualsiasi altro volume o opuscolo edito dall'Accademia.