Revisori dei conti

Il Collegio dei revisori dei conti vigila sulla gestione amministrativa dell'Accademia; esamina il bilancio preventivo e il bilancio consuntivo redigendo su di essi una relazione scritta da presentare all'assemblea dei soci. I revisori dei conti sono invitati ad assistere alle riunioni del Consiglio di presidenza.

art. 27 dello Statuto

 

Il Collegio dei revisori dei conti è costituito da tre membri effettivi e uno supplente, e dura in carica un triennio accademico. Due dei membri effettivi sono nominati rispettivamente dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e dal Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione economica; il terzo è eletto - al pari del membro supplente - dall'assemblea delle Classi unite, tra i soci nazionali residenti.

 

Rappresentante del Ministero dell'Economia e delle Finanze
dott. Cinzia Cintia

Rappresentante del Ministero per i Beni Culturali
dott. ssa Angela Benintende

Rappresentante dell’Accademia
prof. Maria Itala Ferrero

Revisore supplente rappresentante dell’Accademia
prof. Francesco Remotti