Quark

Semina rerum. I costituenti elementari del mondo, dal pensiero antico alla cromodinamica quantistica

Il 17 gennaio 2018, alle ore 17.30, il Prof. Vincenzo Barone (Università del Piemonte orientale) terrà la prima conferenza de I Mercoledì dell'Accademia 2018

Abstract

L’idea che il mondo sia costituito da elementi primi,  dalla cui combinazione emerge la varietà delle cose, ha  le proprie radici nel pensiero antico, ma assume forma scientifica solo in tempi relativamente recenti. Dopo l’affermazione della teoria atomica, all’inizio del Novecento, la meccanica quantistica e la teoria quantistica dei campi rivoluzionano la descrizione della materia e il concetto stesso di particella elementare.  Da circa mezzo secolo sappiamo che i mattoni fondamentali del mondo sono i quark, e la teoria che ne descrive le interazioni – la cromodinamica quantistica – ci mostra che la sostanza di cui siamo fatti ha una struttura sorprendente. 

 

 

Sala dei Mappamondi, ingresso da Via Accademia delle Scienze 6 

Consulta il calendario completo del ciclo