Geologia

L’apertura di un bacino oceanico.  I contributi delle ricerche sulle ofioliti dell’arco Alpino - Appenninico

Il 28 marzo 2018, alle ore 17.30, il Prof. Giovanni B. Piccardo (Università di Genova) terrà la nona conferenza de I Mercoledì dell'Accademia 2018

Abstract

Vengono presentati i processi tettonici e magmatici che si sviluppano nel mantello litosferico continentale durate l’estensione passiva e la rottura della litosfera continentale, con la formazione di un nuovo bacino oceanico. Le conoscenze derivano dagli studi strutturali e petrologici sulle peridotiti delle sequenze ofiolitiche alpine (Lanzo, Voltri) ed appenniniche (Liguridi Interne ed Esterne, Corsica alpina). Le ricerche consentono di costruire un modello geodinamico integrato dell’estensione continentale (rifting pre-oceanico) fino all’apertura (spreading oceanico) del Bacino Oceanico Giurassico Ligure-Piemontese.

 

Sala dei Mappamondi, ingresso da Via Accademia delle Scienze 6 

Consulta il calendario completo del ciclo