Pietro Chiodi

Pietro Chiodi a cinquant’anni dalla morte. L’uomo, l’intellettuale, il partigiano Celebrazioni, ricordi, studi e testimonianze

Lunedì 21 settembre 2020, ore 16.00

Sala Novecento

 

Saluti istituzionali: Roberto Mastroianni (Museo Diffuso della Resistenza), Sergio Soave (Polo del ‘900), Massimo Mori (Accademia delle Scienze), Gianluca Cuozzo (Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione - Università degli Studi di Torino), Bruno Segre (ANPPIA).

 

Introduce e coordina: Andrea Ripetta (Museo Diffuso della Resistenza)

 

Interventi

Andrea Ripetta (Museo Diffuso della Resistenza), Elisa Destefanis (Università degli Studi di Torino) Il partigiano e il filosofo Pietro Chiodi

 

Testimonianza e ricordo degli ex allievi di Pietro Chiodi: tavola rotonda con Paola Chirico (Liceo Alfieri), Piero Revello, Alberto Stipo, Angelo Tartaglia ed Ezio Zubbini (ex allievi di Chiodi)

 

Intervengono: Edoardo Borra (Centro Fenoglio-Fondazione Ferrero Alba), Gianni Vattimo  (Filosofo),  Francesco De Bartolomeis (Pedagogo e Critico d’arte)

Chiudono: Roberto Mastroianni (Museo Diffuso della Resistenza) e Luciano Boccalatte (Istituto piemontese per la Storia della Resistenza)

 

 

Sala Novecento, Via del Carmine 14

 

Prenotazione obbligatoria info@museodiffusotorino.it. La prenotazione sarà valida solo per l'evento del 21/09

Per informazioni: www.museodiffusotorino.it 

 

Le celebrazioni proseguono il giorno successivo col Convegno nella Sala dei Mappamondi