Pietro Chiodi

Pietro Chiodi a cinquant’anni dalla morte. L’uomo, l’intellettuale, il partigiano. Convegno di studi

Martedì 22 settembre 2020, ore 9.30

Sala dei Mappamondi

 

Ore 9.30

Introduce e presiede: Massimo Mori (Accademia delle Scienze)

Giuseppe Cambiano (Accademia delle Scienze)
Pietro Chiodi filosofo e maestro

Costantino Esposito (Università degli Studi di Bari Aldo Moro)
Chiodi e Heidegger: tra fenomenologia ed esistenzialismo

Paola Rumore (Università degli Studi di Torino)
Chiodi e Kant

Cesare Pianciola (Storico e filosofo, Torino)
Chiodi, il marxismo e Sartre

Discussione

Ore 15.00

Presiede: Roberto Mastroianni (Museo Diffuso della Resistenza)

Massimo Ferrari (Accademia delle Scienze)
L’ambiente torinese del Dopoguerra

Gianluca Garelli (Università degli Studi di Firenze)
Chiodi traduttore

Enrico Manera (Istituto piemontese per la storia della Resistenza)
Il partigiano Chiodi

Discussione

 

Sala dei Mappamondi, ingresso da Via Accademia delle Scienze 6 (Soci compresi).

 

Sarà possibile partecipare al convegno solo su prenotazione. Prenotazioni chiuse.

Ai partecipanti, che saranno tenuti a essere muniti di mascherina da indossarsi per tutta la durata del Convegno, verrà misurata la temperatura all'ingresso.

L'evento sarà disponibile in diretta streaming sul canale Youtube dell'Accademia.