Metrologia 2019

Le costanti della fisica come riferimento per pesi e misure: il lungo cammino verso le nuove definizioni

Sala dei Mappamondi

Lunedì 20 maggio 2019, ore 15.30

 

PROGRAMMA 

 

Saluti 

Massimo Mori, Presidente dell’Accademia delle Scienze 
Diederik Sybolt Wiersma, Presidente dell’INRiM

 

Intervengono

Attilio Ferrari, Accademia delle Scienze 
Chi era Gianbatista Beccaria: il suo ruolo nella scienza della misura

Marco Pisani, ricercatore INRiM
Il ruolo delle misure nella realtà contemporanea

Anita Calcatelli, già ricercatrice dell’Istituto di Metrologia Gustavo Colonnetti  IMGC-CNR
Situazione delle misure nell’Italia pre-unitaria

Luca Callegaro, Roberto Gavioso, Michela Sega, Enrico Massa e Marco Pisani, Ricercatori INRìM
Il nuovo sistema Internazionale di unità di misura: antefatti e situazione attuale

Coordina 

Attilio Ferrari, Accademia delle Scienze

 

Ingresso da Via Accademia delle Scienze, 6


l'incontro è co-organizzato con

 

Il convegno in breve

Il 20 maggio entra in vigore il nuovo SI (Sistema Internazionale di unità di misura): un grande cambiamento nella metrologia perché le definizioni delle unità fondamentali saranno legate a costanti della fisica e non più a oggetti materiali soggetti a cambiamento nel tempo, come per esempio il campione del chilogrammo.

Se ne discuterà in Accademia in ricordo di Gianbattista Beccaria, fisico, esperto di misurazioni e maestro dei Soci fondatori dell’Accademia.

 

In occasione dell'evento sarà allestito il percorso espositivo aperto al pubblico

Dal piede liprando al metro: le unità di misura nell’Italia pre e post-unitaria

 con alcuni oggetti e documenti provenienti dagli archivi dell'Accademia delle Scienze e dell'INRIM.