Einstein in Italia

Einstein in Italia. La teoria della relatività e la cultura scientifica e filosofica italiana

Sala dei Mappamondi

19-20 ottobre 2021 


martedì 19 ottobre, ore 14.30

Einstein, l’Italia e la visita del 1921

Saluti istituzionali

Presiede: Enrico Predazzi, Accademia delle Scienze

L'environnement scientifique du jeune Albert Einstein en Italie et la genèse de ses premières idées scientifiques
Christian Bracco, Observatoire de Paris

Presentazione del volume di Vincenzo Barone e Marco Ciardi, Il Novecento in tasca. Scienza e cultura nel taccuino di Adriana Enriques, Hapax Editore

Einstein in Italia: la visita del 1921
Marco Ciardi, Università di Firenze e Museo Galileo

La ricezione della relatività nella comunità filosofica italiana
Marco Giovanelli, Università di Torino

L’Internazionale della scienza: Einstein et al. nel taccuino di Adriana Enriques
Vincenzo Barone, Università del Piemonte Orientale, INFN e Accademia delle Scienze

 

 

mercoledì 20 ottobre, ore 9.00

Presiede: Livia Giacardi, Accademia delle Scienze

Einstein ed Enriques

Einstein, Enriques e la filosofia scientifica
Massimo Ferrari, Università di Torino e Accademia delle Scienze

Federigo Enriques sul significato reale della geometria
Francesca Biagioli, Università di Torino

La relatività in Italia

Max Abraham, la relatività e l’Italia: una polemica scientifica e una sofferta convivenza
Giovanni Battimelli, Sapienza Università di Roma

Tullio Levi-Civita e la relatività: insegnamento, ricerca, diffusione
Rossana Tazzioli, Université de Lille

Nel nome di Einstein: la ricerca italiana in relatività sperimentale
Eugenio Coccia, GSSI, INFN e Accademia delle Scienze

 

CoordinamentoVincenzo Barone (Università del Piemonte Orientale, INFN e Accademia delle Scienze) e Massimo Ferrari (Università di Torino e Accademia delle Scienze)

 

Sala dei Mappamondi, ingresso da Via Accademia delle Scienze 6

Il convegno si svolgerà nel rispetto del distanziamento sociale, con osservanza delle norme di sicurezza attuate per l'emergenza Covid19. I posti disponibili sono limitati e disponibili su prenotazione: clicca QUI per prenotare un posto.

Per accedere alla sala occorrerà essere muniti di Green Pass, oltre a mantenere l'uso della mascherina per tutta la durata dell'evento.
 
Si prevede la differita sul canale YouTube dell'Accademia