Luna

La luna tra scienza e immaginazione: astronomia, musica e letteratura

Sala dei Mappamondi 

Mercoledì 23 ottobre 2019, ore 15.00


Introduce e presiede

Massimo Mori (Presidente dell'Accademia delle Scienze)
 

Intervengono 

Attilio Ferrari (Accademia delle Scienze)
Dalla Terra alla Luna: lo stil dell'invenzione è molto vario

Paolo Gallarati (Accademia delle Scienze)
La luna e i suoni 

Piero Boitani (Accademia delle Scienze)
La luna e noi

 

Sala dei Mappamondi, Ingresso da Via Accademia delle Scienze 6

 

L’Accademia delle Scienze di Torino organizza, in collaborazione con Infini.to – Planetario di Torino, Museo dell’Astronomia e dello Spazio e Palazzo Madama– Museo Civico d’Arte Antica di Torino, un incontro in occasione 50° anniversario del primo sbarco dell’uomo sulla Luna.

 

 

Dalla Terra alla Luna: lo stil dell’invenzione è molto vario. La Luna appare protagonista delle più straordinarie avventure tecnologiche dell’umanità. Seguiremo il legame Uomo-Luna in un percorso che va dagli antichi astronomi di tutte le civiltà fino a Galileo e Armstrong passando da Keplero, Cassini, Pulcinella, Flammarion, Kennedy e von Braun. E tentando anche di andare oltre.

La luna e i suoni. Da sempre la luna ha sollecitato la fantasia dei compositori. Innumerevoli sono i casi della musica in cui la luna è presente come suggestione poetica, ambientazione scenografica di situazioni teatrali, simbolo o immagine riflessa nella coscienza dell’individuo che la contempla. Il discorso si svolgerà attraverso l’ascolto di alcune composizioni atte a illustrare, dal barocco alla musica moderna, le trasformazioni che il tema della luna ha subito attraverso la varietà degli stili e degli orientamenti estetici. 

"La Luna e noi" è il titolo di un articolo di Primo Levi pubblicato poco prima dello sbarco del luglio 1969, nel quale lo scrittore sosteneva non potervi più essere poesia o storia d’avventura lunare dopo quella impresa. Verrà esaminato quel saggio insieme ad altri di scrittori famosi, italiani e stranieri, per dare un’idea della polemica letteraria che si sviluppò dopo i primi passi di Neil Armstrong sulla Luna.

 

Iniziativa organizzata nell'ambito del