Demografia

Demografia dell’invecchiamento

Lunedì 30 novembre 2020, alle 16.00, si tiene l'ultima conferenza del ciclo "Scienze&Salute. Longevità e senescenza: come invecchiare in salute"


Massimo Livi Bacci 
​(Accademia delle Scienze e Università di Firenze)

Demografia dell’invecchiamento

 

Introduce Massimo Mori
(Accademia delle Scienze, Presidente e Università di Torino)

 

 

A seguito delle ultime limitazioni del DPCM del 18 ottobre, oltre che per un forte senso di responsabilità civica, il pubblico potrà assistere alla conferenza solo da remoto.
Per la diretta streaming collegati al canale youtube dell’Accademia

 
 

Abstract

All'inizio di quest'anno, le donne Italiane di 83 anni, nate nel 1936, sono più numerose delle bambine con meno di un anno, cioè delle loro potenziali bisnipoti. Un paradosso che non ha riscontro nella storia demografica del mondo - anche perché una situazione di questo genere, se prolungata nel tempo - porterebbe all'estinzione del genere umano. La relazione illustrerà il processo demografico che ha portato alla situazione attuale, discutendone le implicazioni di ordine culturale, sociale ed economico. Verrà anche toccato il tema dell'aumento della longevità e delle prospettive di ulteriori allungamenti della vita e delle caratteristiche di una società dei 100 anni - una società nella quale, cioè, sarà normale arrivare al secolo di vita. 

 

Vai al calendario completo del ciclo