Suggerimenti lettura cappella Sindone

Suggerimenti di lettura #11

Il nostro nuovo suggerimento 

 

«Per stupire gli intelletti e rendere gli spettatori atterriti». 
Cappella guariniana della Sindone: analisi della concezione strutturale

di Giorgio Macchi, Socio nazionale non residente e Professore emerito di Tecnica delle Costruzioni nell'Università di Pavia

Memorie della Classe di Scienze fisiche, vol. 38-39 (2014-15)

 

Abstract

Nel 1997 a Torino un incendio distruttivo portò sull’orlo di un crollo totale la Cappella barocca della Sacra Sindone, capolavoro di Guarino Guarini. Il consolidamento strutturale dell’edificio ha superato problemi tecnici di estrema difficoltà. La memoria tratta un solo argomento che fu oggetto di dispute per 300 anni, la concezione strutturale della Cappella, che fu considerata folle come altre opere architettoniche dello stesso autore. Il restauro richiese una chiara e sicura determinazione della concezione della complessa struttura di marmo e muratura, come pure i danni subiti da 1500 conci di marmo durante il lungo incendio. Si ritiene che gli studi, effettuati con i più moderni mezzi fisici e con le odierne analisi numeriche, abbiano posto fine a secoli di discussioni e fornito una base soddisfacente per il restauro, che ha tenuto in conto stretti criteri per la conservazione dei monumenti storici. 

 

scarica il contributo

 

Vai all'indice dei suggerimenti di lettura!