cartina italia

Il Viaggio per l'Italia del padre di Goethe

Arnaldo Di Benedetto (Professore emerito di Letteratura italiana nell’Università di Torino)

Disponibile dal 12 aprile 2021

A partire dalla fine del XVII secolo il viaggio in Italia (e in Europa) era considerato fondamentale per la formazione di giovani aristocratici e alto-borghesi europei.

Tra il febbraio e l'agosto del 1740 il trentenne Johann Caspar Goethe (1710-1782), futuro padre del più famoso Johann Wolfgang (1749-1832), viaggiò per più mesi in Italia. Su quel viaggio scrisse un libro, rimasto inedito fino al 1932 - quando venne pubblicato su richiesta della Reale Accademia d'Italia - perché destinato a un uso puramente familiare. Il libro è scritto in italiano: un italiano talvolta curioso, che a torto fu corretto da Arturo Farinelli. 

Al figlio Wolfgang, Caspar Goethe trasmise sia l'esaltazione del fascino di Roma e dell'Italia sia gli fece imparare la lingua italiana.

Il libro è ora disponibile digitalmente sulla nostra teca digitale.