Kant e l'Europa

Kant, la pace e l'Europa

Il Presidente Massimo Mori, Professore emerito di Storia della Filosofia nell'Università di Torino, parla delle teorie di Kant e del loro rapporto con l'unificazione europea.

Nel Progetto di pace perpetua (1795) Kant propone la costituzione di un organismo internazionale per la pace, la cui idea fondamentale starà alla base della Società delle Nazioni e dell'ONU. Ma la proposta kantiana di un'estensione del modello contrattualistico dal piano individuale a quello internazionale vale anche sul piano macroregionale e può illuminare alcuni aspetti del processo di unificazione europea, festeggiato come ogni anno il 9 maggio con lo European Day o Festa dell'Europa.

 

 

Leggi anche il contributo del Socio Carlo Ossola su Europa nostra madre e nostro avvenire