Premio Ferrari Soave

E' un premio biennale destinato a uno scienziato vivente distintosi per le sue ricerche nel campo delle Scienze biologiche. È  alternativamente nazionale e internazionale.

 

  • Ferrari Soave 2017

    Il premio, nazionale per la biologia vegetale, è stato assegnato a Giulia De Lorenzo

  • Ferrari Soave 2015

    Il premio, internazionale per la biologia umana, è stato assegnato ad Alberto Mantovani

  • Ferrari Soave 2013

    II premio, nazionale per la biologia animale, è stato assegnato a Giorgio Vallortigara

  • Ferrari Soave 2011

    Il premio, internazionale per la biologia cellulare, è stato assegnato a Stefano Piccolo

  • Ferrari Soave 2009

    Il premio, nazionale per la biologia vegetale, è stato assegnato a Pier Luigi Nimis

  • Ferrari Soave 2007

    Il premio, internazionale per la biologia umana, è stato assegnato a Giulio Cossu

  • Ferrari Soave 2005

    Il premio, nazionale per la biologia animale, è stato assegnato a Alessandro Minelli

  • Ferrari Soave 2002

    Il premio, internazionale per la biologia cellulare, è stato assegnato a Nadia Rosenthal

  • Ferrari Soave 2000

    Il premio, nazionale per la biologia vegetale, è stato assegnato a Alessandro Pignatti

  • Ferrari Soave 1997

    Il premio, internazionale per la biologia umana, è stato assegnato a Vincent Castellucci

  • Ferrari Soave 1995

    Il premio, nazionale per la biologia cellulare, è stato assegnato a Edoardo Boncinelli

  • Regolamento Ferrari Soave