Panetti Ferrari 2016

Il premio è stato assegnato a Davide Bigoni

La commissione ha assegnato il premio con la seguente motivazione:

"Davide Bigoni ha una vasta produzione di alto livello riconosciuta internazionalmente. Di particolare rilievo sono stati evidenziati i suoi contributi a un problema aperto in letteratura da molti anni, quello delle forze configurazionali, problema che ha visto impegnati per decenni parecchi e illustri meccanici quali J. Ericksen, J. Rice, M. Gurtin e altri. Ha realizzato in laboratorio semplici esperimenti che hanno comprovato l’esistenza di tali forze. Queste tematiche hanno avuto ampia risonanza internazionale e gli hanno valso il conferimento di un grant dell’European Research Council".