Le vite delle donne illustri d’Inghilterra

#laccademianonsiferma

Nel 1591 Petruccio Ubaldini (1524-1600) pubblica a Londra un elegante volumetto di 130 pagine dal titolo Le vite  delle  donne  illustri  del  regno  d'Inghilterra, & del  Regno  di Scotia, & di quelle, che d'altri paesi ... scritte in lingua italiana, disponibile sulla nostra teca digitale.

Fiorentino, esule in Inghilterra per le sue opinioni considerate troppo liberali, diviene storico e miniatore molto apprezzato dalla “regina vergine”, la grande Elisabetta I

La stampa di quest’opera si inserisce dunque in un contesto dominato da una donna potente e fiera, e si presenta come una raccolta di 76 brevi biografie di donne, che includono "viventi e passate", da una donna senza nome colpevole d'aver ucciso i figli (Ferrex & Porrex, protagonisti di una tragedia pubblicata per la prima volta nel 1561) che la conduce alla sua stessa morte (p. 5), alle Donne d'Irlanda (p. 12), a Elena madre di Costantino p. 13), a Margherita di Fiandra (p. 81).

In realtà non è la prima volta che l’Ubaldini si confronta con il tema della biografia “rosa”: già nel 1577 aveva dato alla luce Le vite e i fatti di sei donne Illustri, cioè di Zenobia regina dei Palmireni, Crotilde regina di Francia, Suanhuita regina di Svetia, Jutha figliuola d’Ottone II imperadore, Zarina regina dei Saci, Venda regina di Pollonia e anche in questo esempio l’ispirazione è da ricercarsi sia nel De mulieribus claris di Giovanni Boccaccio (che a sua volta contemplava la biografia di ben 106 figure femminili) sia anche (soprattutto) per sua stessa ammissione presente nel Proemio:

«Io confesso d'haver ciò fatto per compiacere à Donne, conciosia che havendoci regnato, & regnandoci Donne era ben ragione, che in gratia di Donne sempre desiderose di lode, & di honor tali quali le si siano state, ò si vivino ancora, io dovessi spender qualche fatica, per non parere ingrato».

Altro repertorio biografico presente nella nostra teca è l'Istoria delle donne scientiate di Marcello Alberti (Napoli 1740).

Buona lettura!

 

vai all'indice dei Libri e documenti antichi da leggere

Donne illustri d’Inghilterra_frontespizio
Donne illustri d’Inghilterra_pagina interna
Donne scienziate_frontespizio