Linked Open Data

Il CoBiS ha avviato un progetto sui LOD: l'Accademia delle Scienze è l'ente capofila.

Il CoBiS,  Coordinamento delle Biblioteche Speciali e Specialistiche dell’Area Metropolitana Torinese, di cui la biblioteca dell'Accademia fa parte, ha avviato un progetto sui Linked Open Data applicati ai dati catalografici, realizzato con il contributo della Regione Piemonte. Da novembre è possibile consultare questo nuovo strumento di accesso alle collezioni librarie di sei biblioteche piemontesi, provalo!

 

Sei le biblioteche del CoBiS che si sono proposte per sviluppare il progetto pilota che prevede la confluenza di dati catalografici provenienti da differenti software gestionali in un unico punto d’incontro costituito dai LOD:

Accademia delle Scienze di Torino

Associazione Archivio Storico Olivetti

Biblioteca Nazionale del Club Alpino Italiano

Deputazione Subalpina di Storia Patria

INRIM Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica

INAF - Osservatorio Astrofisico di Torino

Il progetto, sviluppato in collaborazione con il Centro Nexa del Politecnico di Torino e la Synapta Srl, ha come primo obiettivo sfruttare le potenzialità dei LOD per riconciliare tra loro fonti di dati eterogenee, provenienti da quattro diversi software applicativi di gestione bibliografica: Clavis, ErasmoNet, SBNWeb e BiblioWin.

Eterogenee sono anche le tipologie di dati collegati: dati catalografici estratti dai gestionali sopra elencati, contenuti multimediali, dati di tipo archivistico gestiti dal software XDams.

Grazie all'interlinking, si collegheranno le informazioni contenute nei cataloghi a fonti esterne, in particolare Wikidata, VIAF ed il Nuovo soggettario della Biblioteca Nazionale di Firenze. Ciò non solo nell'ottica della connessione delle informazioni relative alle collezioni del CoBiS al resto del mondo, ma anche viceversa, rendendo veramente accessibili e visibili online le biblioteche del Coordinamento attualmente coinvolte.
 

Guarda il servizio su TG Leonardo!

Il nostro progetto ha partecipato al Lodlam summit 2017  che si è tenuto a Venezia il 28 e 29 giugno. 

 

Nel 2019 il progetto è stato presentato:

  • 15 marzo, Convegno Stelline 2019 con un intervento di Elena Borgi e Giorgio Bevilacqua dal titolo Interoperabilità e arricchimento semantico dei dati bibliografici: il progetto Linked Open Data del CoBiS.
  • 28 marzo, GLAM & Wikimedia CH con un intervento di Ilario Valdelli.

Con il contributo di:

Regione Piemonte

Assessorato alla Cultura, Direzione Cultura, Turismo e Sport

Comitato ICT